IL TRIANGOLO MAGICO MULTIVISIONE

Firenze 333 1365970 Emio Lanini 338 1760273 Gian Carlo Bartolozzi 335 5301083 Paolo Grappolini http://www.iltriangolomagico.it

I diritti d’autore di tutte le foto sono di proprietà dei fotografi

 2017 Il Triangolo Magico Multivisione - Tutti i diritti riservati
PAOLO GRAPPOLINI
m.objects - min. 7,15 m.objects - min. 6,55 m.objects - min. 6,00 m.objects - min. 6,50 m.objects - min. 6,55 m.objects - min. 7,30 m.objects - min. 3,55 m.objects - min. 5,00 m.objects - min. 7,15 m.objects - min. 4,00 m.objects - min. 16,15 m.objects - min.5,25 m.objects - min. 2,25 m.objects - min. 6,00 m.objects - min. 4,55 m.objects - min. 3,40 m.objects - min. 5,13 m.objects - min.4,10 m.objects - min. 6,32 m.objects - min. 6,45 m.objects - min. 3,00 PALMARES  concorsi audiovisivi nazionali ed internazionali m.objects - min.  LEGAMI DI SETA m.objects - min. m.objects - min. m.objects - min. 5,10 	triangolomagicomultivisione@gmail.com contatti Il tempo non va misurato in minuti, ore, giorni e stagioni che passano, ma in trasformazioni. Anche se il tempo è ciò che impedisce alle cose di accadere tutte in una volta qui è l'uomo che dà una misura al tempo accelerando il cambiamento e facendo convivere generazioni che hanno vissuto storie così diverse fra loro.     m.objects - min. 4
I ricordi dell’ adolescenza di un anziano  eritreo che ha vissuto ad Asmara nel periodo coloniale degli anni ’30, s’intrecciano con l’incredibile sviluppo dell’architettura modernista e razionalista della città, chiamata allora “la piccola Roma”, riconosciuta oggi dall’Unesco Patrimonio dell’umanità. Gli artefici sono giovani architetti e ingegneri estranei alla nomenclatura dell’epoca, inviati  in Eritrea per realizzare una città moderna, la città dell’utopia.    m.objects - min. 5,15 Realizzato dai soci del «Il Triangolo Magico Multivisione»